Eduardo Lourenço

eduardo

Filosofo, docente universitario, raffinato critico letterario. Nasce nel 1923 a São Pedro do Rio Seco (Portogallo). Durante il regime salazarista si trasferisce prima in Brasile e poi in Francia, dove risiede attualmente.Pur vivendo all’estero, è uno dei più acuti interpreti delle grandi questioni della cultura portoghese (e universale). Nel 1988 riceve il Premio Europeo di Saggistica “Charles Veillon” e nel 1996 viene insignito del Premio Camões, il più prestigioso riconoscimento letterario della lusofonia.Secondo la critica la sua opera è senza dubbio uno dei punti più elevati della cultura portoghese del XX secolo.Per decreto del Ministro Mussi, nel 2007 al prof. Eduardo Lourenço de Faria, sarà conferita la Laurea honoris causa in Letterature e filologie europee moderne, dall'Università di Bologna.

La casa editrice orientexpress ha pubblicato nel 2006 la traduzione italiana della raccolta di saggi “Mitologia della saudade” (Mitologia da Saudade) che costituisce un contributo determinante per una “lettura” più profonda della cultura di questo popolo dell’estremo occidente europeo, qui ancora poco conosciuto

.qqq

Per ulteriori informazioni su oxp, visitare il sito:

www.orientexpress.na.it