ASSOCIAZIONE ITALIA-PORTOGALLO NAPOLI

 

CONVEGNI/CONGRESSI

ANNO 2014

 

Venerdì 25 aprile u.s.

nell'ambito della manifestazione

Alfabeti

Festival delle Idee Politiche edizioni 2014

partner il Comune di Pozzuoli

con il patrocinio dell'Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo

presso il Villaggio del Festival, via Carlo Maria Rosini, 12 - Pozzuoli

S.E. João Diogo Nunes Barata

(ambasciatore del Portogallo)

ha tenuto una conferenza dal tema:

R come Revolução dos Cravos,

omaggio al 40° anniversario della Rivoluzione dei Garofani del 1974

 

Venerdì 4 aprile

nell'ambito delle celebrazioni per il quarantennale della "Rivoluzione dei Garofani"

l'Associazione Italia-Portogallo

ha organizzato,

presso la trattoria "San Ferdinando"

alla Via Nardones, 117, Napoli

un'apprezzata cena concerto con

Manuel Freire

artista portoghese che ha segnato gli ultimi anni con le sue canzoni e la sua capacità di avvicinare la letteratura e la musica al pubblico. Una capacità che lo rese popolarissimo in Portogallo già negli anni che precedettero la Rivoluzione del 1974.

Manuel Freire per gli amici napoletani

 

Il 10, 11 e 12 gennaio

presso il Nuovo Teatro Sanità

è stato rappresentato l'annunciato spettacolo tratto dal romanzo dello scrittore portoghese José Saramago

"Le intermittenze della morte"

 

ANNO 2013

Lunedì 2 dicembre 2013 presso

l'Università "Suor Orsola Benincasa" Biblioteca Pagliara - Via Suor Orsola 10, Napoli

E' stato ricordato il possibile genetliaco di José Saramago con la presentazione del saggio SARAMAGICO di Rosaria de Marco attraverso un excursus sulla storia della presenza di Saramago a Napoli tra Università e teatro.

 

 

Si è svolta, sabato 30 novembre 2013 presso il

Ristorante San Ferdinando, Via Nardones 119, Napoli, una deliziosa

Cena portoghese  

con degustazione di piatti tipici portoghesi con qualche " interferenza" napoletana dopo una breve conversazione sulla musica portoghese a cura del nostro amico Ennio Vacca.

Ospite d'onore il Ministro Consigliere dell'Ambasciata del Portogallo.

 

Da un simpatizzante della lingua e cultura portoghese

riceviamo e pubblichiamo

un gentile omaggio al paese iberico

in occasione di una cena privata

dedicata alla cucina della nazione lusitana

 

 

 

 

 

Nell'ambito degli eventi culturali del

55° Carnevale di Castrovilari

con tema: Portogallo, Festa delle Culture - Carnevale "Glocale", anno 2013

l'Associazione Italia - Portogallo

presente con una propria mostra espositiva con materiale di sua esclusiva proprietà.

Lunedì 11 febbraio,

nell'ambito del Focus su:

Portogallo, incontro con gli autori più rappresentativi della cultura portoghese,

Pessoa e Saramago,

la prof.ssa Rosaria DE MARCO,

Docente di letteratura portoghese presso l'Università degli "Studi Suor Orsola Benincasa" di Napoli,

ha tenuto la relazione: "Saramago: viaggio fantastico al centro della realtà".

 

In pari data Il Console Onorario del Portogallo in Napoli,

prof.ssa Maria Luisa CUSATI,

Ordinaria di Lingua e Letteratura portoghese presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli,

ha presentato la mostra dedicata a "I viaggi dei Portoghesi e l'incontro con le civiltà"

 

L'Associazione Italia-Portogallo

ha organizzato,

per sabato 23 febbraio 2013, 

una visita guidata alla mostra

"sulla via della seta"

Palazzo delle Esposizioni, Via Nazionale - Roma.

 

ANNO 2012

Martedì 30 ottobre 2012
presso il gremito spazio espositivo NEA,
 Napoli, Via Costantinopoli, 53 / Piazza Bellini, 59
a cura della prof.ssa Maria Luisa Cusati
è stato presentato l’incontro

Italia e Portogallo in scena
tra Storia, Poesia e Teatro

L’attenta e viva illustrazione di  Rita Felerico
dei tre volumi

PORTOGHESE LINGUA DEL MONDO
metodologie e strategie traduttive

IMPRESSIONI D’ITALIA
piccola antologia di poesia in portoghese

SOMIGLIANZE E RAPPORTI TRA NAPOLI E IL PORTOGALLO
Di Jorge Silva

è stata corredata dall’esposizione di brani da lei stessa interpretati
e dall’appassionata lettura di poesie da parte del bravo attore
Nico da Zara

Al termine della serata il folto pubblico presente ha partecipato alle celebrazione del
Venticinquennale
dell’Associazione Italia-Portogallo
con degustazione di specialità portoghesi e brindisi con vino Porto.



Mercoledì 17 ottobre 2012

alle ore 16:30

presso la sede dell' ASSOCIAZIONE ITALIA-PORTOGALLO,

Napoli, via Nardones 118

si è svolta

l'ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI

che hanno discusso sul seguente

Ordine del giorno

1 - relazione del presidente

2 - presentazione delle proposte del Direttivo per il 4° trimestre c.a.

3 - discussione nuove proposte

4 - iscrizione nuovi soci

5 - varie ed eventuali

In tale occasione sono stati offerti, ai soci in regola con le quote, 3 volumi recentemente curati dall'Associazione, sempre relativi ai rapporti Italia/Portogallo



Venerdì 18 maggio 2012
presso

L’ISTITUTO DI STUDI FILOSOFICI - PALAZZO SERRA DI CASSANO
Monte di Dio, Napoli
è stato presentato il libro

Somiglianze e rapporti tra Napoli ed il Portogallo

di Jorge Silva
(Ufficiale dello staff Operazioni della NATO Joint Force Command di Napoli)
con la professoressa Maria Luisa Cusati, console Onorario del Portogallo a Napoli,
e la professoressa Iaia De Marco, docente di letteratura portoghese
all'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa.

 


Martedì 17 aprile

presso la sede del

Consolato del Portogallo in Napoli,

si è tenuta l'Assemblea Ordinaria dei Soci della

ASSOCIAZIONE ITALIA-PORTOGALLO

Nel corso della seduta, dopo il rinnovo delle quote individuali per il corrente anno sociale,
si è provveduto alla riorganizzazione interna ed alla pianificazione delle attività per il 2012

Un brindisi beneaugurante ha concluso i lavori





ANNO 2011


Venerdì 16 dicembre 2011

presso la

Sala Venezuelana

a cura

della Biblioteca Nazionale di Napoli e dell'Associazione Italia-Portogallo

si è tenuto il

Secondo Incontro Lusitano

Fotogrammi lusitani del Natale

con

Maria Luisa Cusati, Iaia De Marco, Maria Graça de Pina,

Maria Teresa Gil Mendes, Regina Célia Pereira da Silva

 

 

 

 

Venerdì 25 novembre 2011

presso il

Rettorato dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

Napoli Via Chiatamone, 61

a cura della
Facoltà di Lettere e Filosofia

Nell’ambito delle attività del Dottorato in Letterature Romanze

si è tenuto

il seminario– incontro

con lo scrittore e uomo politico portoghese

Manuel Alegre

Nell'affollatissima sala ne hanno discusso con docenti e studenti

Maria Luisa Cusati – Vittorio Marmo - Iaia de Marco

A seguire un'apprezzata lettura di alcuni brani delle sue opere

 

Venerdì 18 novembre 2011

Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Facoltà di Lettere e Filosofia

Napoli – Cappella Pappacoda – Piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli

Nell’ambito delle attività del Dottorato in Letterature Romanze
si è tenuto un seminario – incontro con lo scrittore brasiliano

Miguel Jorge

Autore del romanzo

VEIAS E VINHOS
Vino e Sangue

in italiano per la cura e traduzione di Salvatore Solimeno - CasadeiLibri Editore, 2011

Erano presenti, con l’autore, il traduttore e il pittore Dek, illustratore dell’edizione italiana
che hanno partecipato alla discussione con docenti e studenti

 

 

Venerdì 21 ottobre 2011

presso la

Biblioteca Nazionale di Napoli

Sezione Venezuelana

 

L’Associazione Italia-Portogallo, che da 25 anni opera per la diffusione

della conoscenza della cultura dei paesi di lingua portoghese a Napoli,

in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia,

ha voluto sottolineare l’intensità dell'ispirazione che dalla nostra cultura e

dalla nostra terra è venuta a poeti lusofoni. 

L'Italia vista dal Portogallo

Incontri lusitani

con lettura pubblica, in lingua e in traduzione,

di poesie provenienti dal mondo lusofono

dedicate a città italiane,

a cura di

Maria Luisa Cusati, Iaia de Marco, Maria da Graça Gomes de Pina,

Maria Teresa Gil Mendes, Regina Célia Pereira da Silva

 

 

 

 

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Terzo incontro sabato 25 giugno 2011

 

Giornata conclusiva dell'omaggio a

Josè Saramago

a Torre di S. Anna nell'isola d'Ischia

 

Dopo la tavola rotonda sul tema

Il mondo secondo Saramago

l'isola che siamo noi

alla presenza di Violante Saramago, figlia dello scrittore,

il laboratorio teatrale a cura del

Progetto Teatro Liceo Scotti-Einstein

d'Ischia,

si è esibito con successo nell'interpretazione di

Cecità

dello scrittore lusitano

 

 

 

 

a seguire la performance del Liceo

 

 

 

 

 

 

***********

 

Secondo incontro venerdì 17 giugno 2011

 

Introdotto dalla prof.ssa Maria Luisa Cusati, si è svolto il

Seminario e reading a cura della prof.ssa Iaia de Marco

L'isola che non c'è,

lettura di brani con testo a fronte di

Josè Saramago 

con gli interventi di

Maria da Graça Gomes de Pina

Teresa Gil Mendes

Rita Araùjo Bussone

 

 

 

 

 

***********

 

Primo incontro venerdì 3 giugno 2011

 

La prof.ssa Maria Luisa Cusati, Console Onorario del Portogallo a Napoli,

nel giorno inaugurale dell'omaggio ischitano a Josè Saramago,

riceve l'omaggio dell'autorità locale.

 

A seguire alcuni momenti della performance a cura dell'Officina Artétèka.

 

 

 

 

 

 

Venerdì 20 maggio
alle ore 18:00, presso la

in collaborazione con l'Associazione Italia-Portogallo
è stato presentato il volume

JORNADA DE ÁFRICA
romanzo d'amore e morte del sottotenente Sebastião

 
dello scrittore portoghese
MANUEL ALEGRE

con gli interventi di
IAIA DE MARCO
MARIA LUISA CUSATI
MARIA TERESA MENDES
GUIDO D'AGOSTINO

Il notevole interesse suscitato nel pubblico ha invogliato l’Associazione Italia-Portpogallo a fissare un nuovo incontro il prossimo 20 giugno, dopo la lettura del volume, nella propria sede alla Via Nardones 118, Napoli, per discutere del testo, parlare di Manuel Alegre e della storia recente del Portogallo.


Mercoledì 4 maggio alle ore 18,00
presso la

Libreria Loffredo via Kerbaker 19/21 Napoli
è stata effettuata la
presentazione del libro di
Nino Masiello

“Il mercante”
Massa editore

In sala: l'Autore, Maria Luisa Cusati, Mimmo Carratelli.




Venerdì 28 gennaio
alle ore 17:30, presso il caffè letterario
LIBERTY
alla Galleria Principe di Napoli,
si è tenuto un affollato incontro con
Voci di poetesse lusitane
del XX secolo

Sophia de Mello Breyner Andresen
Carlota de Barros
Florbela Espanca
Ana Hatherly


attraverso la lettura di alcune loro poesie con testo a fronte
presentate da

Iaia de Marco
Maria da Graça Gomes de Pina
Regina Célia Pereira da Silva
Maria Luisa Cusati

 

Martedì 25 gennaio

alle ore 16:30, presso la sede del

Consolato del Portogallo in Napoli,

si è tenuta l'Assemblea Ordinaria dei Soci della

ASSOCIAZIONE ITALIA-PORTOGALLO

Nel corso della seduta, dopo il rinnovo delle quote individuali per il corrente anno sociale,

sono state riconfermate le cariche dell'uscente Direttivo e nominato il nuovo segretario

nella persona della prof.ssa Iaia De Marco.

Sono state, poi, esaminate le varie proposte di acquisizioni di nuovi libri, tutte approvate per

l'arricchimento della già cospicua dotazione della biblioteca dell'Associazione.

 

Per quanto riguarda le attività per il corrente anno 2011

l'Assemblea punta su varie iniziative volte a presentare e diffondere

la poesia, la letteratura, la musica lusitana

mediante incontri critici, lettura di poesie, audizioni musicali,

che saranno di volta in volta debitamente pubblicizzate,

in proprio ed in collaborazione con Enti ed Istituzioni presenti sul territorio.

 

Non poteva mancare, al termine dei lavori, un brindisi augurale con un bicchierino di saporoso

Vino Porto.

 

ANNO 2010

Venerdì 17 dicembre

alle ore 18:00, presso il

Complesso monumentale
Arciconfraternita Sant’Anna e San Carlo Borromeo dei Lombardi
Piazza Monteoliveto

Sala Vasari (ex Refettorio)

organizzata dalla

Associazione culturale KOLIBRÌ

e dalla

SINNOS editrice

è stata presentata l'edizione italiana

del libro di Manuel Alegre

Uma Estrela / Una stella

curata e tradotta dalla Prof.ssa Maria Luisa Cusati

 

Sabato 4 dicembre 2010

dopo l'Assemblea dei Soci dell'Associazionne Italia-Portogallo

nella quale sono stati discusse alcune proposte per le attività future,

presso la caratteristica trattoria

"San Ferdinando "

alla Via Nardones 117 in Napoli

durante la degustazione di gradevoli pietanze della cucina portoghese,

la Prof.ssa Maria Luisa Cusati

ha presentato in anteprima il libro

UMA ESTRELA /UNA STELLA

dello scrittore lusitano

MANUEL ALEGRE

nell'edizione italiana da lei curata e tradotta

 

 

Martedì 16 novembre 2010

a cura della Facoltà di Lettere

dell'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa"

e

dell'Associazione Italia-Portogallo,

nella Sala Villani

a Via Suor Orsola 10, Napoli,

è stato commemorato

JOSÉ SARAMAGO EM NAPOLES

nel ricordo dei rapporti del Premio Nobel per la Letteratura 1998 con la città partenopea .

 

 

Venerdì 21 maggio 2010

presso la Cappella Palatina

di Castel Nuovo - Napoli

alla presenza di un nutrito gruppo di Autorità Civili, Militari ed Accademiche,

coordinato dalla prof.ssa Maria Luisa Cusati,

si è tenuto un interessante Convegno sul tema

Cento Anni di Repubblica in Portogallo, 1910 - 2010

con il contributo alle Commemorazioni di

MÁRIO SOARES

Presidente Emerito della Repubblica Portoghese,

JORGE MIRANDA

Costituzionalista,

JÁO DIOGO NUNES BARATA

Ambasciatore,

ARTUR SANTOS SILVA

Presidente della "Commissão para as Comemorações do Centenário da República Portuguesa" .

 

Ha concluso i lavori

PIERO CRAVERI

Storico

 

 

Giovedì 21 gennaio 2010

presso la sede del consolato del Portogallo

alla via Nardones, 118 in Napoli

si è tenuta la consueta riunione dell'Associazione Italia-Portogallo per gli auguri di

Buon Anno 2010

Nella stessa seduta si è discusso sul seguente ordine del giorno:

rinnovo cariche sociali

tesseramento 2010

nuove acquisizioni della Biblioteca

programma attività per l'anno 2010

 

ANNI PRECEDENTI

Mercoledì 23 dicembre 2009

alle ore 21:00

presso la Chiesa della Spirito Santo in Sant'Antimo

recentemente restaurata

IL COMUNE DI SANT'ANTIMO HA PRESENTATO IN ANTEPRIMA MONDIALE

DELIKATESSEN

UN ECCEZIONALE CONCERTO DELLA CANTANTE PORTOGHESE

MISIA

ACCOMPAGNATA AL PIANO DA 

FABRIZIO ROMANO

 

DELIKATESSEN a detta della stessa cantatnte: «... è una rievocazione magica e caotica in cui, senza ordine,ritrovo le canzoni preferite, diverse per culture, epoche o generi, ma che procurano sensazioni di una essenzialità musicale molto forte».

 

 

 

 

Mercoledì 17 giugno 2009

presso la caratteristica trattoria

"San Ferdinando "

alla Via Nardones 117 in Napoli

Adelino Guimarães

al suono delle chitarre classiche portoghesi

di Sandro Costa e di Luís Guimarães

ha allietato i presenti interpretando una significativa selezione di

fado

dal suo vasto repertorio personale.

Al termibe dell'esibizione il simpatico e valente artista è stato lungamente festeggiato

assieme ai suoi bravi accompagnatori musicali.

 

 

 

Giovedì 14 maggio 2009

presso il
PAN - PALAZZO DELLE ARTI DI NAPOLI
Palazzo Roccella - Via dei Mille, 60
Casimiro de Brito

ha letto alcune delle sue più significative composizioni poetiche HAIKU
tra portoghese, giapponese e italiano
.


Mercoledì 18 Marzo 2009

nella prestigiosa sala del

Palazzo Du Mesnil – Via Chiatamone 62 - 63 – Napoli

ha avuto luogo il previsto incontro con la poetessa

Vera Lúcia de Oliveira

introdotta da Donatella Trotta e da Maria Luisa Cusati.

A seguire, dalla viva voce dell'Autrice sono state lette alcune sue liriche

riproposte successivamente in italiano da Roberto Acerra.

 

 

Venerdì 13 marzo 2009
nella splendida cornice di Palazzo Du Mesnil
alla Via Chiatamone 62 – 63  in Napoli,
si è svolto l’atteso incontro col
poeta - scrittore - deputato
Manuel Alegre
Vice Presidente dell’Assemblea della Repubblica Portoghese
Con la competente partecipazione della lusitanista prof.ssa Maria Luisa Cusati, docente di Lingua e Letteratura Portoghese presso l’Università L’Orientale
e l’appassionata e brillante introduzione della dott.ssa Donatella Trotta,
giornalista presidente dell’Associazione Kolibrì.

Alla presenza discreta del Consigliere per gli affari Culturali Paulo Cunha e Silva, un folto ed attento pubblico di cultori e simpatizzanti dell’Arte e della Cultura Portoghese, nonché di studenti dell’Ateneo L’Orientale, ha potuto ascoltare dalla diretta voce dell’Autore alcune delle sue più note e vibranti liriche d’ogni tempo. Una fedele traduzione in italiano, pur con le limitazioni derivanti da una diversa sonorità tra le due lingue, ha favorito una facile comprensione dei messaggi poetici anche a coloro che non possiedono dimestichezza con la lingua del paese lusitano.

 

Il giorno 3 marzo 2009

alla presenza del Sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino,

dell'Ambasciatore del Portogallo a Roma Fernando d'Oliveira Neves,

del Consigliere per gli affari Culturali Paulo Cunha e Silva,

della Professoressa Maria Luisa Cusati,

del curatore Eduardo Filipe con l'illustratore Luìs Gémeo,

delle Autorità Accademiche e Cittadine,

si è inaugurata la mostra

 

RITMI PORTOGHESI

frammenti dell'illustrazione e della poesia lusitana

 

a cura dell'Associazione Culturale Kolibrì,

sotto il patrocinio del Comune di Napoli, dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli,

dell'Ufficio Scolastico Regionale della Campania e dell'Unione Industriali,

organizzata in collaborazione con l'Ambasciata del Portogallo a Roma,

il Consolato Onorario del Portogallo a Napoli, L'Università l'Orientale,

l'Associazione Italia-Portogallo, il Ministério da Cultura, Direcção Geral do Livro e das Bibliotecas,

l'Associação Cultural "Ver pra Ler" di Lisbona e Instituto Camões con i contributi di

Fondazione Banco di Napoli per l'Assistenza all'Infanzia, L'assessorato all'Istruzione della Regione Campania, L'Espresso Napoletano-Rogiosi Editore e Soroptimist.

Martedì 24 febbraio 2009,
presso la sede dell'Associazione Italia-Portogallo
alla Via Nardones 118, Napoli
si è tenuta la riunione inaugurale per il nuovo anno
durante la quale sono state presentate e concordate tutte
le attività sociali e culturali
che saranno di volta in volta portate a conoscenza di soci e simpatizzanti
a mezzo inviti e comunicati.

 

Il 31 ottobre 2008,
nella splendida cornice del Palazzo du Mesnil,
sede del Rettorato dell’Università degli studi di Napoli
“L’Orientale”,
alla presenza delle varie Autorità Accademiche
e di un folto pubblico di studiosi,
si è tenuto il previsto
“Omaggio a Giuseppe Carlo Rossi
primo cattedratico di Lingua e Letteratura portoghese in Italia
nel centenario della sua nascita.

Lunedì 17 marzo 2008

nella Cappella Pappacoda, Largo San Giovanni Maggiore, Napoli,

a cura dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" ,

Dottorato in Letterature Romanze - Dottorato in Culture dei Paesi in lingue iberiche e ibero-americane,

e dell'ASSOCIAZIONE ITALIA - PORTOGALLO,

si è inaugurata la mostra sulla vita e le opere di Padre Antonio Vieira (1608-1697)

nel IV Centenario della sua nascita

 

Dopo il saluto delle Autorità Accademiche presenti

ed una breve Tavola Rotonda commemorativa

il coro Polifonico Universitario "Hippokrim" ha eseguito alcuni applauditi brani

del Seicento Barocco.

 

 

Martedì 22 gennaio, 2008

presso il Consolato del Portogallo in Napoli

alla Via Nardones 118,

si è tenuta la consueta riunione inaugurale per il nuovo anno

dell'Associazione Italia-Portogallo.

Soci e simpatizzanti hanno brindato al 2008 con Porto Branco e liquore Ginja dopo aver apprezzato gustosi stuzzichini lusitani gentilmente preparati

dalle signore socie italiane e portoghesi presenti.

Presso la Libreria Treves in piazza del Plebiscito in Napoli,
nei giorni 1 e 2 novembre 2007,
si Ŕ tenuta la Mostra
Novas Textualidadesem lÝngua portuguesa
con prolusione introduttiva della professoressa Maria Luisa Cusati.
Letture di poesia e momenti di musicali hanno allietato i visitatori
nei due giorni d’apertura della mostra.

NEI GIORNI 4 – 5 – 6 OTTOBRE 2007

SI ╚ TENUTO A NAPOLI AL PALAZZO DU MESNIL

IL CONVEGNO INTERNAZIONALE

PORTOGALLO E MEDITERRANEO/PORTUGAL E O MEDITERR┬NEO

   

Sabato 6 ottobre 2007,

presso la Libreria Mondadori in Via Bebedetto Croce a Napoli,

in collaborazione con l'Associazione Italia-Portogallo,

Ŕ stato illustrato il volume "Mitologia della saudade" (Mitologia da Saudade)

di Eduardo Lourenšo.

Alla presenza dell'autore ne hanno discusso con lui la prof.ssa Maria Luisa Cusati, docente di Lingua e Letteratura Portoghese presso l'UniversitÓ "L'Orientale" di Napoli, la dott.ssa Paola D’Agostino, traduttrice del libro e la dott.ssa Iaia de Marco, presidentessa dell’associazione culturale oxp.

Mercoledý 3 ottobre 2007,

nella sede dell'Unione Industriali a Palazzo Partanna in Piazza dei Martiri, Napoli,

áS.E. Vasco Valente, ambasciatore del Portogallo presso il Quirinale,

ha tenuto una conversazione illustrativa

sul semestre portoghese alla presidenza dell'Unione Europea

.

MERCOLEDI' 25 APRILE 2007 ALLE ORE 17.30

IN UN INCONTRO PRESSO LA LIBRERIA

EDICOL IN PIAZZA MUNICIPIO 5. NAPOLI,

SI PARLATO DEL 25 APRILE PORTOGHESE

STATA RICORDATA LA RIVOLUZIONE DEI GAROFANI PARTENDO DAL VOLUME

“LISBONA VISTA DA…

SGUARDI SUL PORTOGALLO PRIMA E DOPO IL 25 APRILE”

DISCUTENDONE CON CHI NE ╚ STATO TESTIMONE.

 

I SOCI E GLI AMICI DEL PORTOGALLO HANNO, POI, CONCLUSO LA SERATA NELLA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE

 

IL GIORNO MERCOLEDI' 23 FEBBRAIO 2007
PRESSO LA LIBRERIA EDICOL╚ SITA IN P.ZZA MUNICIPIO 5, SI E' TENUTA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO:
"QUANDO IL DIAVOLO CI METTE LA CODA"
RACCONTI FANTASTICI PORTOGHESI

HANNO PRESENTATO L'EVENTO:
LA PROF.SSA MARIALUISA CUSATI E LA PROF.SSA CATERINA DE CAPRIO
CON L'INTERVENTO DELLE TRADUTTRICI DEI RACCONTI. 

GIOVED═ 11 GENNAIO 2007
presso la sede dell’Associazione Italia-Portogallo
in Napoli, alla Via Nardones 118, si Ŕ tenuta la consueta riunione inaugurale per il nuovo anno. Dopo una breve rassegna delle attivitÓ svolte nel 2006 sono state scelte le iniziative per il corrente anno 2007; la data e le modalitÓ della loro realizzazione saranno portate a conoscenza di soci e simpatizzanti appena definite in ogni loro particolare organizzativo. 

 

IL 3 MARZO 2006
si Ŕ svolto a Napoli a Palazzo Corigliano (aula delle Mura Greche)
il "Convegno Internazionale “Portogallo e Asia”

IL 5 E 6 DICEMBRE 2005

si Ŕ tenuto a Napoli al Palazzo Du Mesnil
il Convegno Internazionale “Portogallo e Asia”


Ha partecipato ai lavori un folto gruppo di docenti e studiosi di lusitanistica, che hanno presentato una variegata testimonianza della presenza portoghese nei vari paesi dell’Estremo Oriente, spesso con contributi personali ed originali. L’affluenza degli studenti Ŕ stata massiccia ed interessata, significativa la presenza degli estimatori della cultura portoghese. Gli organizzatori, visto l’interesse dell’iniziativa, nel ringraziare tutti i relatori ed i partecipanti a vario titolo alle sessioni del Convegno, auspicano, a breve, un ampliamento ed un’espansione dei temi trattati.

 

RELAZIONE Convegno del 26 e 27 marzo 2004 a Napoli

 

 

 

HOME | ATTIVITA'| SERVIZI | CONSOLATO |LUSOMONDO

 

COORDINATORI del sito: Francesco Conte - M.Luisa Cusati - Paolo Iaderosa

accessi dall'1-01-2004


Associazione Italia Portogallo